In evidenza

Ecco a voi la nuovissima BH ULTRALIGHT EVO DISC

BH Bikes continua a puntare con forza sul freno a disco e presenta una delle biciclette più leggere di questo segmento

“Competizione e innovazione” sono parole scritte nel DNA di BH Bikes sin dalla sua fondazione che risale a oltre un secolo fa. Da due stagioni è stata presentata la Ultralight EVO: la bici con il telaio più leggero sul mercato e senza limiti di peso per il ciclista; e lo scorso anno è stata creata la G7 Disc, definita dalla BH come la bicicletta più avanzata dal punto di vista tecnologico. L’esperienza acquisita in occasione di questi due ultimi progetti ha reso possibile la creazione della nuova Ultralight EVO Disc.
La Ultralight EVO Disc mantiene la filosofia minimalista del modello precedente, con un telaio interamente ridisegnato per far fronte alle forze generate nella frenata con freni a disco. Si tratta di una bicicletta destinata al ciclismo di alta competizione, particolarmente reattiva e con un elevato grado di rigidità e leggerezza. Il peso del telaio è di 790 grammi.
Il kit telaio-forcella della Ultralight EVO Disc è realizzato con la tecnica “Hollow Core Internal Molding” in carbonio Toray T24 rinforzato con fibre “Pitch Fiber” nei punti più critici, ottenendo una rigidità estrema con un peso imbattibile. Questo processo di realizzazione consente di ottimizzare l’utilizzo di fibre in carbonio in ogni zona del telaio, impiegando esclusivamente il materiale necessario in ciascuna di esse. Ciò consente di alleggerire al massimo la struttura apportando la rigidità e la resistenza necessarie in ogni punto allo scopo di ottenere un telaio dalle più elevate prestazioni.
Uno dei maggiori punti di forza della Ultralight EVO Disc è la capacità di frenata, con una progressività, una delicatezza e una potenza ineguagliabili anche nelle condizioni meteo più avverse. La parte posteriore e la forcella sono state progettate per integrare il sistema Flat Mount di Shimano, compatibile con dischi da 140 e da 160mm. Integra, inoltre, assi passanti da 12mm su entrambe le ruote per tollerare le tensioni generate in frenata.
Ulteriori elementi quali la serie sterzo conica e il movimento centrale BB386EVO da 86,5mm di larghezza apportano ulteriore rigidità alla Ultralight EVO Disc. Il design del telaio e della forcella consente di montare pneumatici di larghezza fino a 30mm, fornendo maggior comfort e qualità nel rotolamento.
Per la sua geometria è considerata una bicicletta da gara. Il carro posteriore corto da 402mm le conferisce reattività nelle accelerazioni e grazie al suo “slooping” è molto fedele nelle discese e nelle curve strette. Alzati in piedi, accelera ed esprimi il massimo di ogni watt di potenza generata!
La presentazione ufficiale della Ultralight EVO Disc avrà luogo durante la fiera Eurobike, in occasione della quale sarà possibile scoprire tutte le varianti e i prezzi.